Visualizzazione di 4 risultati

Vendita stufe a pellet

Stufe a pellet per il riscaldamento ecosostenibile e a basso consumo energetico degli ambieti domestici.

Cos’è

Stufa a pellet, ovvero una particolare tipologia di stufa in grado di sfruttare il pellet come combustibile per generare calore.

Il pellet, viene ottenuto pressando e riducendo in piccoli cilindri lo scarto di lavorazione dell’industria del legno. Ha un alto potere riscaldante e il suo prezzo è molto contenuto, se confrontato con quello di altri combustibili, tipo il gas.

Come funziona

Il principio di funzionamento su cui si basano le stufe a pellet è quello di miscelare in maniera adeguata combustibile e comburente. Questo è reso possibile da un meccanismo meccanico, controllato digitalmente da una centralina elettronica, che permette di mescolare i due elementi in maniera molto precisa per il massimo della resa termica.

Il pellet viene prelevato dal serbatoio dalla coclea e fatto cadere nella camera di combustione dove viene fatto incontrare con l’aria, forzata all’interno da una serie di ventole. Una volta avvenuta la combustione, i fumi prodotti sono espulsi attraverso un sistema di aspirazione.

Perché serve la corrente?

La stufa a pellet per funzionare necessita di elettricità ma questo non significa che andrà a utilizzare energia elettrica per produrre calore. La quantità di energia assorbita da una stufa a pellet è molto ridotta e serve per alimentare la centralina elettronica, le ventole e la resistenza interna.

Serve la canna fumaria?

Sì, la canna fumaria è sempre necessaria. Le stufe a pellet hanno bisogno di rilasciare nell’ambiente esterno i fumi di scarico prodotti durante la combustione. Sebbene esistano delle stufe a pellet che sulla carta vengono vendute come “stufe a pellet senza canna fumaria” di fatto sono anch’esse dotate di un tubo di scarico, attraverso il quale, i fumi prodotti, devono essere espulsi all’esterno. Quindi, di fatto, non esiste una stufa a pellet senza canna fumaria.

Ecosostenibilità

L’utilizzo del pellet per il riscaldamento domestico, a differenza di quello della legna, è ecosostenibile. Questo perché, il pellet, è un sottoprodotto dell’industria di lavorazione del legno. Di fatto, si stanno utilizzando degli scarti e non si stanno abbattendo degli alberi per produrre il combustibile necessario alla nostra stufa.

Come scegliere

La scelta della migliore stufa a pellet adatta alle nostre esigenze va fatta prendendo in considerazioni alcuni fattori determinanti che di seguito elenchiamo:

  • Dimensioni degli ambienti da scaldare
  • Zona climatica
  • Grado di isolamento della casa

Quando si decide di acquistare una nuova stufa a pellet, il primo passo che si deve compiere è quello di calcolare il volume totale delle stanze che vogliamo scaldare, per fare questo dovremo utilizzare la seguente formula:

mq x altezza dei soffitti

Una volta ottenuto il volume totale degli ambienti domestici che desideriamo scaldare con la nostra stufa a pellet, per trovare i kW di cui abbiamo bisogno, ci basterà moltiplicare questo valore per il coefficiente termico, il quale, indica quanti kW sono necessari per scaldare un metro cubo.

Il coefficiente termico varia da un minimo di 30 a un massimo di 40 e la sua oscillazione dipende dal grado di coibentazione dell’edificio, dagli infissi installati e dalla zona climatica. Giusto per fare un esempio, ipotizziamo di dover calcolare la potenza in kW di una stufa a pellet da installare in un appartamento di 120 mq, con soffitti alti 2,70 e perfettamente coibentato, procederemo nel seguente modo:

120 x 2,70 x 30 = 9720

Il valore ottenuto non sono ancora i kW ma le kCal. Per convertire in kW, ci basta dividerlo per 862, ottenendo così:

9720/862 = 11,27kW

11,27 kW sarà la potenza minima necessaria per scaldare un appartamento di 120 mq di nuova costruzione con una stufa a pellet.

Sarà sempre meglio, in ogni caso, scegliere una stufa a pellet leggermente più potente, un 20% in più potrà già essere sufficiente. Questo ci metterà al riparo da errori di sottodimensionamento senza però farci acquistare una stufa troppo potente per le nostre reali esigenze.

Shopping cart
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti
0